menu Menu
Ilaria Cecchinato
Ilaria Cecchinato

In fuga dalla terraferma veneziana, a Bologna si laurea in Dams e prosegue con italianistica. Capita di sentire la sua voce su Radiocittà Fujiko e ha la presunzione di scrivere di teatro. Travolta da un laboratorio di critica a Vie Festival 2017, viene catapultata in Altre Velocità. Selezionata per Biennale College ASAC, indaga sullo spettatore e vive Venezia con occhi nuovi.

Articoli più recenti Articoli meno recenti Articoli meno recenti
Le infinite declinazioni del nulla. Intervista a Maurizio Cardillo

Questa intervista fa parte dell’Osservatorio sulle arti infette, un progetto realizzato nell’ambito del Laboratorio avanzato di giornalismo culturale e narrazione transmediale organizzato da Altre Velocità: si tratta di una serie di conversazioni che le partecipanti al laboratorio hanno condotto con artisti, operatori e studiosi per indagare i mutamenti e le difficoltà del teatro rispetto alle conseguenze della […]

di Ilaria Cecchinato Giulia Cesolari pubblicato in Interviste il 25 Febbraio 2021 7 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Forse abbiamo solo bisogno di immaginare. Intervista ai Forced Entertainment

Questa intervista fa parte dell’Osservatorio sulle arti infette, un progetto realizzato nell’ambito del Laboratorio avanzato di giornalismo culturale e narrazione transmediale organizzato da Altre Velocità: si tratta di una serie di conversazioni che le partecipanti al laboratorio hanno condotto con artisti, operatori e studiosi per indagare i mutamenti e le difficoltà del teatro rispetto alle conseguenze della […]

di Ilaria Cecchinato Francesca Lombardi pubblicato in Interviste il 16 Febbraio 2021 27 minuti di lettura Leggi l'articolo »
«Non è scontato che il teatro debba esistere». La scena under 30 secondo Leonardo Manzan

È accaduto in un momento di ribellione adolescenziale l’incontro di Leonardo Manzan con il teatro, luogo nel quale – rivela – ha trovato la libertà che andava cercando. Il metodo che tanto rifiutava e da cui voleva emanciparsi, tuttavia, lo ha riscoperto e ricreato anche sulla scena, rendendosi conto che in fondo non ne può […]

di Ilaria Cecchinato pubblicato in Interviste il 27 Dicembre 2020 17 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Fra echi di vita e fuochi fatui. Reportage dalla Biennale Teatro 2020

Se fare teatro negli ultimi anni era già considerata impresa di superstiti, illusi e stolti, in epoca di pandemia globale appare proprio come il delirio di un pazzo in ostinata battaglia contro i mulini a vento, nel vano tentativo di mantenere in vita un vecchio moribondo. Eppure, fra le assi di legno e il color […]

di Ilaria Cecchinato pubblicato in Recensioni il 29 Novembre 2020 17 minuti di lettura Leggi l'articolo »
 [Ipercorpo #9] In disequilibrio. Intervista a Anna Basti e Chiara Caimmi

Una scatola bianca e asettica, due figure femminili vestite con un corsetto nero e scarpe a suola alta. Sembrano bambole, specie quando salgono sulle balance board, tentando – in precario equilibrio – di eseguire pose codificate. Sono Anna Basti e Chiara Caimmi, duo romano in scena con UNLOCK, esito performativo di una ricerca condotta attorno […]

di Ilaria Cecchinato Vittoria Majorana pubblicato in Interviste il 21 Ottobre 2020 9 minuti di lettura Leggi l'articolo »
[Ipercorpo #7] Di luce e corpo. Intervista a Luna Cenere

È una domenica uggiosa, ci troviamo a Forlì, nella stanza in cui pernottiamo ormai da tre giorni per seguire festival “Ipercorpo – Tempo Reale”. Accendiamo il computer: abbiamo un appuntamento su Zoom con Luna Cenere, autrice e danzatrice che il 2 ottobre ha portato negli spazi di Ex Atr il suo spettacolo Twin, un lavoro sulla […]

di Ilaria Cecchinato Vittoria Majorana pubblicato in Interviste il 13 Ottobre 2020 11 minuti di lettura Leggi l'articolo »
[Ipercorpo #6] Abitare un’idea attraverso il corpo. Intervista a Francesca Foscarini

2 ottobre 2020. Fuori, un cielo coperto da nuvole cariche di una pioggia che non arriverà. Sediamo su divanetti scuri insieme a Francesca Foscarini, danzatrice e coreografa veneta che il primo ottobre ha portato al festival Ipercorpo Good Lack, un insieme di tre assoli (Back Pack, John Tube e Let’s Sky) che declinano in vari […]

di Ilaria Cecchinato Lucia Oliva Vittoria Majorana pubblicato in Interviste il 6 Ottobre 2020 10 minuti di lettura Leggi l'articolo »
[Ipercorpo #5] Corpi gemelli. Due sguardi su Twin di Luna Cenere

Flash – Le forme del corpo e Twin Una figura immersa in un universo astrale si staglia nella penombra, immobile. Suoni abissali e viscerali pervadono lo spazio tutt’intorno, mentre la sagoma prende vita in lenti e geometrici movimenti. Tenui barlumi di luce ne rivelano i tratti, scoprendo un corpo nella sua naturale nudità. Ha inizio […]

di Lucia Oliva Ilaria Cecchinato pubblicato in Recensioni il 4 Ottobre 2020 6 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Di teatro, ascolto e altre allucinazioni. Su Lapsus Urbano. Il primo giorno possibile di Kepler-452

Durante i mesi di lockdown, quando la messa in scena di spettacoli e la partecipazione a eventi performativi era interdetta per contenere la diffusione del virus, molti artisti – nonostante la confusione e lo sconforto – si sono tenuti pronti per il primo giorno possibile, quando avrebbero potuto finalmente tornare sul palcoscenico. Quel giorno è […]

di Ilaria Cecchinato Damiano Pellegrino pubblicato in Recensioni il 21 Luglio 2020 10 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Vite da laboratorio: cosa si nasconde dietro a Festival 2030

C’è qualcosa di magico che resiste al caos del novembre affollato del centro città. A Festival 20 30 di Bologna, ogni compagnia che mette in scena il suo spettacolo tiene anche un laboratorio con chiunque voglia parteciparvi: è per attori, per studenti e per chi, magari, è capitato lì per caso. Ad aprire gli spettacoli […]

di Ilaria Cecchinato Sofia Longhini pubblicato in Recensioni il 12 Dicembre 2019 5 minuti di lettura Leggi l'articolo »

Articoli più recenti Articoli meno recenti

keyboard_arrow_up