menu Menu
17 articoli pubblicati in
Approfondimenti
Riflessioni, spunti, questioni che ci stanno a cuore partendo dalle opere per arrivare ai teatri.
Articoli più recenti Articoli meno recenti Articoli meno recenti
Raccontare il pluriverso: l’ecologismo nel teatro di Cuscunà e Sotterraneo

A marzo 2020 su Altre Velocità definivamo il “teatro ecologista” come quel teatro in grado di immaginare e costruire utopie per proiettare l’umanità ad affrontare il collasso in corso e a costruire il “mondo del dopo”, e auspicavamo che l’emergenza sanitaria – allora ai suoi inizi agitati e confusi – e la chiusura dei teatri […]

di Alex Giuzio pubblicato in Approfondimenti il 22 Giugno 2021 11 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Il teatro tra nomine e attese. Lettera dall'Emilia-Romagna

Ormai dovrebbe essere questione di pochi giorni: a breve sapremo il nome del nuovo direttore o direttrice di Emilia Romagna Teatro. Da quando Claudio Longhi è stato chiamato a dirigere il Piccolo Teatro di Milano, i momenti di discussione sulle sorti dell’Ert sono stati pochissimi, ma dopo mesi di assoluto silenzio, nelle ultime settimane sui […]

di Altre Velocità pubblicato in Approfondimenti il 21 Aprile 2021 6 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Il teatro è l'ornitorinco del digitale?

Questa riflessione si aggiunge al report della giornata di studi “Lo spettatore digitale” organizzato dal Festival dello Spettatore. Nella tarda serata di venerdì 23 ottobre al Piccolo Teatro Verdi di Monte San Savino, durante la quinta edizione del Festival dello Spettatore, è nata una vivace discussione subito dopo la conclusione dello spettacolo Segnali di allarme […]

di Giuseppe Di Lorenzo pubblicato in Approfondimenti il 29 Dicembre 2020 8 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Lo spettatore digitale, un convegno al Festival dello Spettatore di Arezzo

La quinta edizione del Festival dello spettatore termina poche ore prima che il nuovo dpcm dell’autunno 2020 chiuda nuovamente i teatri, provocando una risposta eterogenea nel mondo culturale, mentre i teatranti e gli operatori del settore scendono in piazza consapevoli della loro marginalità nel discorso politico contemporaneo. Alle soglie di una nuova emergenza e in […]

di Giuseppe Di Lorenzo pubblicato in Approfondimenti il 15 Dicembre 2020 20 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Volevo essere un tuffatore. Il teatro visuale di UnterWasser

Sotto l’acqua è il fondale, con le sue meraviglie nascoste che creano stupore.Sott’acqua è anche oscuro, profondo, denso.Sott’acqua la voce non ha lingua, le parole diventano suono e i significati si colgono con gli occhi.Sott’acqua è l’onirico, il mondo del simbolo, il mito, l’utopia.Per attingervi occorre infrangere lo specchio della superficie e immergersi. – UnterWasser […]

di Damiano Pellegrino pubblicato in Approfondimenti il 6 Dicembre 2020 9 minuti di lettura Leggi l'articolo »
[Ipercorpo #8] La giusta distanza: quando l'arte risponde alla pandemia ripartendo dalla scuola 

Il festival “Ipercorpo”, tra le maglie della sua programmazione, invocando il Tempo reale non si è dimenticato del mondo della scuola, dedicando una sezione “extra” a insegnanti, maestri, educatori per interrogarsi collegialmente su come trasformare le proprie pratiche quotidiane d’insegnamento, partendo forse proprio dalle questioni che vengono poste dal festival attorno ai corpi e arrivando […]

di Agnese Doria pubblicato in Approfondimenti il 15 Ottobre 2020 5 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Tra due impossibilità. Per un teatro anticapitalista dopo il virus

Riceviamo e pubblichiamo il contributo che segue di Nicola Borghesi, regista e attore, fondatore della compagnia bolognese Kepler-452. Lo scritto allinea diversi punti per pensare il teatro del presente e del futuro, senza dimenticare il recentissimo passato e certe questioni endemiche del teatro e della società. Crediamo infatti che continui a essere urgente discutere e […]

di Nicola Borghesi pubblicato in Approfondimenti il 12 Giugno 2020 31 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Il teatro d'ora in poi. Stati d'agitazione permanente

Questo intervento è stato scritto in preparazione all’assemblea aperta dei teatri e della danza in programma oggi dalle ore 17 (leggi il programma »). «Il teatro non è per tutti, ma solo per quelli che lo amano». Lo scriveva Nicola Chiaromonte in una delle sue corrispondenze teatrali su “Tempo Presente”, nel 1965, quasi a intessere […]

di Lorenzo Donati pubblicato in Approfondimenti il 27 Aprile 2020 14 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Per un teatro ecologista. Immaginare ai tempi della crisi ambientale e sanitaria

Nell’epoca storica della crisi ambientale e del rischio d’estinzione, dice Matteo Meschiari, l’umanità è chiamata a immaginare. «Immaginare come forma di resistenza, come lotta creativa, verso un piano collettivo capace di salvare tutti». E ancora: «A cosa serve immaginare? A costruire rappresentazioni del mondo, delle relazioni, di sé. A moltiplicare scenari e alternative possibili. A […]

di Alex Giuzio pubblicato in Approfondimenti il 9 Marzo 2020 11 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Kepler-452. Per un teatro debole

Proviamo a tener fermo ciò che disse Massimo Marino dopo la prima all’Arena del Sole di F. Perdere le cose, cioè che «sembra un Pirandello, senza accademismi o citazioni, vissuto, oggi»; ma, allo stesso tempo, mettiamo da parte anche la formula con cui Attilio Scarpellini qualche anno fa, parlando della Morte di Danton di Martone, […]

di Francesco Brusa pubblicato in Approfondimenti il 2 Dicembre 2019 19 minuti di lettura Leggi l'articolo »

Articoli più recenti Articoli meno recenti

keyboard_arrow_up