menu Menu
32 articoli pubblicati in
Recensioni
Note, appunti, cronache sulla scena teatrale italiana e internazionale.
Articoli più recenti Articoli più recenti Articoli meno recenti Articoli meno recenti
Fino a prendersi per mano. Lidi. La festa perfetta di Clessidra Teatro

È una cabina di uno stabilimento balneare, sulla sabbia di fronte al mare. Dentro c’è un ragazzo che esegue esercizi fisici: si sta allenando, si piega sulle ginocchia e ci invita a imitarlo, come nel Fight Club dobbiamo addestrarci per lo scontro, farci trovare pronti e performanti. Ci siamo preparati a sufficienza? Qualcuno fra noi […]

di Lorenzo Donati pubblicato in Recensioni il 30 Gennaio 2019 6 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Te, che vuoi? Ovvero Amleto Take Away di Berardi Casolari

Con i polsi legati e la testa reclinata sul petto, l’Amleto di Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari sembra un Cristo in croce. Si respira aria di martirio e di sacro, ma è solo per un attimo. Giusto il tempo di capire che al posto della croce c’è un piccolo teatrino, che i polsi sono annodati […]

di Rodolfo Sacchettini pubblicato in Recensioni il 27 Gennaio 2019 5 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Realismo magico padano. Sister(s) di exvUoto Teatro

Attorno alla pompa di benzina che gestiscono ci sono boschi dove vanno a caccia di scoiattoli. Sono una sorella e fratello: tirano con l’arco alle gomme dei trucks, inalano benzene, battibeccano, sono già grandi ma è come se qualcosa in loro si fosse bloccato, forse dopo la scomparsa dei genitori, una mancanza dichiarata fin dalle […]

di Lorenzo Donati pubblicato in Recensioni il 21 Gennaio 2019 4 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Kudoku. Ipotesi di cura e di rivolta

Quando John Coltrane registra nel 1965 il suo album Ascension, è in qualche modo già morto. Il lavoro precedente, A Love Supreme, aveva decretato la notorietà del sassofonista statunitense in una maniera così perentoria, che sembrava semplicemente “illogico” poter subire ricadute o raggiungere picchi ulteriori. Ma era anche l’uomo Coltrane, se vogliamo, a vivere in […]

di Francesco Brusa pubblicato in Recensioni il 16 Gennaio 2019 7 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Tropicana: di cosa parla veramente una canzone?

Tropicana funziona. Per usare una terminologia che ritorna più volte in scena, Tropicana – lo spettacolo di Frigoproduzioni presentato a Castrovillari nel 2017 e riproposto recentemente anche al Festival 2030 – “funziona”. Scorre liscio su un’architettura drammaturgica sempre riconoscibile ma stratificata, alterna con sapiente dosaggio momenti di dirompente comicità a dialoghi surreali e stranianti, imbastisce […]

di Francesco Brusa pubblicato in Recensioni il 7 Gennaio 2019 20 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Indicare ciò che manca. The Repetition di Milo Rau

Milo Rau è di certo una delle più apprezzate, «più influenti» (Der Zeit) e «più ambigue» (The Guardian) personalità del teatro di questi tempi; svizzero di nascita e con base in Belgio, dove oggi è direttore artistico di The City Theatre of the Future di Gent. Teatro, cinema, inchiesta giornalistica e lavoro documentario affollano il […]

di Sergio Lo Gatto pubblicato in Recensioni il 22 Dicembre 2018 7 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Banalità e contraddizioni della coppia nel teatro di Progetto Demoni

«Provate a pensare a un ricordo qualsiasi, e questo sarà banale». In un’abitazione angusta, una giovane ragazza pronuncia questa frase guardandoci negli occhi. Poi è lei a evocare i suoi ricordi ad alta voce. Come va a pezzi il tempo di Progetto Demoni, spettacolo ideato al Kilowatt Festival 2018 per quattro spettatori alla volta, si […]

di Alex Giuzio pubblicato in Recensioni il 17 Dicembre 2018 4 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Sulla soglia del noi. Parla con mia madre di Roberto Corradino

C’è un momento in cui ci si perde. Prima si teneva in mano una direzione, dopo ci si lascia disporre dagli eventi. Come quando siamo seduti a teatro: vogliamo restare vigili ma poi, in rari casi, ci accorgiamo che siamo stati pervasi. Prima osserviamo, dopo accade che il tempo del teatro coincida con quello della […]

di Lorenzo Donati pubblicato in Recensioni il 15 Dicembre 2018 5 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Tutto di fronte al cuore. Mamma di Ruccello secondo Danilo Giuva

Alla fine del primo dei quattro brevi monologhi che compongono Mamma, Danilo Giuva fa comparire un fondale con un cuore disegnato nero su bianco. Non pulsa quel cuore stilizzato, lo illuminano le luci di scena, un’immagine che s’imprime sugli eventi che verranno. C’è un enigma celato in questa scelta dell’attore, qui alla sua prima prova […]

di Lorenzo Donati pubblicato in Recensioni il 12 Dicembre 2018 3 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Perciò continuiamo a muoverci. La “Trilogia Danco”

Vivono di una rabbiosa seduzione il teatro di Eleonora Danco, il suo modo di stare “nel” palco, la sua voce, il suo corpo. Nessuno ci guarda (2000) e Donna n.4 (2011), andati in scena al Teatro India in un “trittico retrospettivo” assieme a dEVERSIVO (2017), sono in effetti la prosecuzione dello stesso flusso espressivo, quasi due […]

di Francesco Brusa pubblicato in Recensioni il 8 Dicembre 2018 4 minuti di lettura Leggi l'articolo »

Articoli più recenti Articoli meno recenti

keyboard_arrow_up