menu Menu
Agnese Doria
Agnese Doria

Classe 78, veneta di nascita e bolognese d’adozione, si laurea in lettere e filosofia al Dams Teatro e per alcuni anni insegna nelle scuole d'infanzia di Bologna e provincia e lavora a Milano nella redazione di Ubulibri diretta da Franco Quadri. Dal 2007 è giornalista iscritta all’ordine dell’Emilia-Romagna. Ha collaborato con La Repubblica Bologna e l’Unità Emilia-Romagna scrivendo di teatro e con radio Città del Capo.

Articoli più recenti Articoli meno recenti
Nome proprio di famiglia. Cronache da Dro 2021

Cosa cerchiamo oggi a un festival? Oggi che ancora siamo distanziati, igienizzati e mascherati, cosa catturano i nostri occhi? Cosa invece possiamo far affiorare dalle oscurità e tenere accanto per i mesi a venire? Di seguito una breve surfata tra le onde della Centrale Fies durante apap_Feminist Futures Festival 2021, in cerca di qualche appiglio […]

di Agnese Doria pubblicato in Recensioni il 3 Luglio 2021 4 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Irruzioni nel mondo dell’infanzia. Al di là del vetro del Teatro Testoni, intervista a Carlotta Zini

Lo scorso marzo abbiamo incontrato Carlotta Zini, responsabile per la programmazione e consigliere di amministrazione del Teatro Testoni Ragazzi di Bologna, per farci raccontare un progetto che si è sviluppato, a partire da gennaio del 2021, tra gli spazi a cielo aperto dei plessi scolastici bolognesi. In Al di là del vetro i performer e […]

di Agnese Doria Damiano Pellegrino pubblicato in Interviste il 18 Giugno 2021 9 minuti di lettura Leggi l'articolo »
[Ipercorpo #8] La giusta distanza: quando l'arte risponde alla pandemia ripartendo dalla scuola 

Il festival “Ipercorpo”, tra le maglie della sua programmazione, invocando il Tempo reale non si è dimenticato del mondo della scuola, dedicando una sezione “extra” a insegnanti, maestri, educatori per interrogarsi collegialmente su come trasformare le proprie pratiche quotidiane d’insegnamento, partendo forse proprio dalle questioni che vengono poste dal festival attorno ai corpi e arrivando […]

di Agnese Doria pubblicato in Approfondimenti il 15 Ottobre 2020 5 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Crescere spettatori: percorsi sulla spettatorialità pensati per le scuole di ogni ordine e grado

Gentili professori e professoresse, maestre e maestri, insegnanti tutti, è partito questo anno scolastico che si preannuncia tutto nuovo, tra nuove norme comportamentali e un distanziamento inedito con il quale dovremo confrontarci. Le brochure in calce a questo testo delineano le attività di Altre Velocità così come le avevamo pensate “pre-pandemia”, quando cioè si poteva […]

di Agnese Doria Lucia Oliva pubblicato in Notizie e agenda il 19 Settembre 2020 2 minuti di lettura Leggi l'articolo »
La Pentesilea come idea di scuola. Dialogo con Chiara Guidi

In occasione del debutto radiofonico dello spettacolo Pentesilea (lunedì 29 giugno alle ore 23 su Radio Rai 3, all’interno del programma Il Teatro di Radio3 a cura di Laura Palmieri) abbiamo raggiunto Chiara Guidi, regista, attrice e autrice della compagnia teatrale Societas. Partendo dall’esperienza di creazione a distanza con gli allievi del corso di alta […]

di Agnese Doria Lucia Oliva pubblicato in Interviste il 29 Giugno 2020 10 minuti di lettura Leggi l'articolo »
[Noi siamo qui] Incorporeo. Scuola e teatro in isolamento

In questo momento così delicato, teatro e scuola rivelano la loro fragilità: lo spettacolo dal vivo si trova privato della sua natura e allo stesso modo l’insegnante è costretto a ripensare il suo operato tramite modalità a distanza. Come stanno accogliendo questo vuoto il teatro la scuola? Quali strumenti trovano per ripensarsi collettività? Quali dispositivi […]

di Agnese Doria Lucia Oliva pubblicato in Radio il 23 Aprile 2020 2 minuti di lettura Leggi l'articolo »
«Divenire un Marco Polo in un’esplorazione senza fine»: intervista a Marco Chenevier

Prosegue l’interrogazione da parte di Altre Velocità su cosa possa significare fare un festival di questi tempi. Seguitiamo la nostra investigazione che è andata a scandagliare la possibilità da parte dei festival di rimanere in relazione con la società per raccontarla come uno specchio ma al tempo stesso per pungolarla, interrogarla e immaginarla. L’anno scorso […]

di Agnese Doria pubblicato in Interviste il 21 Ottobre 2019 6 minuti di lettura Leggi l'articolo »

Articoli più recenti Articoli meno recenti

keyboard_arrow_up