menu Menu
[Noi siamo qui] Il mondo del dopo. Teatro ed ecologia

Nell’epoca storica della crisi ambientale e sanitaria, come abbiamo scritto un mese fa, l’arte teatrale è chiamata a immaginare il “mondo del dopo” come forma di resistenza politica. Per farlo si può – e forse si deve – guardare all’approccio ecologico. Per “teatro ecologista” non intendiamo solo la sensibilità e l’interesse nei confronti delle questioni […]

di Alex Giuzio pubblicato in Radio il 9 Aprile 2020 2 minuti di lettura Leggi l'articolo »
Per un teatro ecologista. Immaginare ai tempi della crisi ambientale e sanitaria

Nell’epoca storica della crisi ambientale e del rischio d’estinzione, dice Matteo Meschiari, l’umanità è chiamata a immaginare. «Immaginare come forma di resistenza, come lotta creativa, verso un piano collettivo capace di salvare tutti». E ancora: «A cosa serve immaginare? A costruire rappresentazioni del mondo, delle relazioni, di sé. A moltiplicare scenari e alternative possibili. A […]

di Alex Giuzio pubblicato in Approfondimenti il 9 Marzo 2020 11 minuti di lettura Leggi l'articolo »

Articoli più recenti Articoli meno recenti

keyboard_arrow_up