altrevelocita-logo-nero
AF sito no scritte_1920x1280

AF – Altre Frequenze, seconda edizione. Intro

di Altre Velocità

Abbiamo ripreso il progetto Turn on your ears interrogandoci su che fine abbia fatto il teatro da ascoltare ora che l’emergenza pare rientrata e le arti sceniche sono tornate ad abitare i loro consueti spazi, con il pubblico dal vivo e senza mascherine. 

Se lo scorso anno, infatti, risultava facile captare qualche spettacolo dalla scena invisibile, oggi sintonizzarsi sulle altre frequenze del teatro è diventato più arduo. Non si tratta tanto di interferenze, quanto di silenzi, e questi si sa, se non pensati dal compositore, in audio equivalgono a non esistere. Eppure ancora qualche onda sonora si fa sinuosa e, tendendo bene le orecchie, alcune esperienze di audio-teatro tornano a farsi sentire, tra sperimentazioni, adattamenti di testi e opere letterarie o radiofoniche, confronti con la tradizione del radiodramma, drammaturgie originali e incontri col formato podcast.

Consapevoli di questo scenario mutato, accogliamo la sfida e ci addentriamo nuovamente nell’esplorazione della dimensione sonora del teatro con il notiziario dell’ascolto AF – Altre Frequenze. Se le prime quattro uscite del 2021 sono state una sorta di inventario delle principali produzioni di audiodrammi e audio-fiction italiani e internazionali degli ultimi anni per orientarci fra pratiche, linguaggi e metodi, questa seconda edizione si propone in una veste arricchita di contenuti di approfondimento: interviste, recensioni, consigli d’ascolto e di lettura, interventi di studiosi ed esperti  andranno a costituire i diversi numeri, in uscita con cadenza mensile e disponibili sul sito di Altre Velocità.

Ma AF quest’anno diventa anche una newsletter: iscriviti qui se vuoi ricevere Altre Frequenze direttamente nella tua casella di posta e rimanere così sempre aggiornato! 

AF – Altre Frequenze è una delle azioni di Turn on your ears, progetto parte di Mi sentite? Teatri sonori digitali a cura di Altre Velocità, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, e di Il pubblico al futuro, sostenuto dal Ministero della cultura.

L'autore

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

articoli recenti

Ciao Alessandra

Nella notte fra il 16 e il 17 maggio si è spenta a 65 anni

questo articolo è di

Iscriviti alla nostra newsletter

Inviamo una mail al mese con una selezione di contenuti editoriali sul mondo del teatro, curati da Altre Velocità.