menu Menu
Turn on your ears. Dialoghi e ascolti intorno all'audio-fiction
di Altre Velocità pubblicato in Notizie e agenda il 30 Novembre 2021 0 commenti 2 minuti di lettura
AF - Altre Frequenze #04 Articolo precedente Arezzo-inferno solo andata Articolo successivo

L’ascolto è una pratica che oggi – in epoca iper-visuale e iper-veloce – necessita di allenamento: richiede occhi chiusi e tempi distesi per permettere all’Io di dimenticare un po’ se stesso e farsi così ricettivo, concedendo alla mente visioni interiori, empatia, viaggi lontani, libera immaginazione. Non sorprende allora che il teatro, costretto da più di un anno e mezzo a ripensarsi, si sia affidato proprio all’ascolto, riscoprendovi una propria dimensione storica capace di raccoglimento intimo, collettivo e, grazie al digitale, anche diffuso e a distanza.
Da sempre attenta al rapporto tra audio e teatro, Altre Velocità propone una giornata interamente dedicata all’ascolto, al teatro e ai podcast. “Turn on your ears” è in programma giovedì 16 dicembre 2021 a Bologna, e sarà un’occasione per riunirci ad ascoltare e commentare insieme alcune produzioni più significative di audio-fiction e di audiodramma, in dialogo con ospiti esperti del panorama teatrale e auditivo contemporaneo: ci interrogheremo sulle forme di narrazione audio con Radio Papesse; ci addentreremo all’interno del senso della ricerca sulla dimensione sonora del teatro insieme a Michele Bandini di Spazio Zut; e capiremo cosa significa pensare a uno spettacolo “invisibile” insieme a Riccardo Fazi di Muta Imago.

La serata si terrà ad Atelier Sì, in via San Vitale 69 a Bologna, e avrà inizio alle ore 18 per concludersi alle ore 23 (è prevista una pausa cena dalle 19.45 alle 20.30).

La giornata prevede inoltre due momenti collaterali nella redazione di Altre Velocità (via Polese 40, Bologna):

  • ore 10, “Sulle tracce di…“: presentazione del nuovo ciclo di podcast a cura di Altre Velocità, con ascolti inediti di Giuliano Scabia, Romano Danielli, Emanuela Dall’Aglio.
  • ore 23, “Late night tales“: ascolti intimi a sorpresa.

L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito con prenotazione obbligatoria ad altrevelocita@gmail.com. Solo per l’ingresso a “Late night tales” sarà obbligatorio sottoscrivere la tessera associativa al costo di 10 euro. In base alle disposizioni di legge vigenti, per poter accedere ai locali occorre essere in possesso di green pass.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: altrevelocita@gmail.com

“Turn on your ears” fa parte del progetto Mi sentite? Teatri sonori digitali a cura di Altre Velocità, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna. L’organizzazione della giornata è a cura di Ilaria Cecchinato, Alex Giuzio e Rodolfo Sacchettini, col supporto di Francesco Borghi, Francesco Brusa, Giuseppe Di Lorenzo, Lorenzo Donati, Agnese Doria, Vittoria Majorana, Lucia Oliva, Damiano Pellegrino.

Condividi questo articolo


Articolo precedente Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancella Invia commento

keyboard_arrow_up