altrevelocita-logo-nero
Schermata 2023-06-06 alle 16.11.34

Speciale Est. Voci da un’altra Europa

di Francesco Brusa

Di quale teatro stiamo parlando, quando parliamo di del teatro dell’Europa dell’Est? Questo speciale tenta di fornire una risposta legata all’esperienza, una fotografia “dal vero” composta da diversi materiali a cura di Francesco Brusa. Per alcuni mesi, infatti, avremo la possibilità di vedere con i nostri occhi, di incontrare artisti che vivono e lavorano a Est e che sono per lo più sconosciuti a Ovest. Ne uscirà, speriamo, un ritratto polifonico e potenzialmente sempre aperto all’ingresso di nuove voci.
Inizieremo dando conto di un libro che prova a fare il punto di alcune ricerche teatrali, edito nel 2014 dal Sibiu International Festival; procederemo incontrando artisti che si sono assunti il compito di gestire sale teatrali indipendenti (in Moldavia, nella capitale Chisnau), interrogheremo critici su una possibile idea di “teatro politico”, dialogheremo con direttori di festival per allargare lo sguardo alle diverse esperienze del continente. Alcune conversazioni punteranno la loro attenzione sulla scena rumena, mentre un piccolo reportage è in lavorazione dal festival PlastForma di Minsk, in Bielorussia.
Non mancheranno ipotesi di confronto fra sguardo dell’Europa occidentale e domande dell’Europa Orientale, nel più ampio tentativo di sfidare l’inevitabile diversità delle poetiche con l’ambizione, tutta da verificare, di tratteggiare aspetti comuni, domande ricorrenti, simili inquietudini.

29. Due anni dopo. Breve viaggio nel teatro indipendente ucraino [reportage]
28. La Turchia che dice NO. Vita teatrale e culturale nell’era Erdogan [intervista]
27. Una guerra che non è stata ancora vinta. Intervista a Pavel Yurov [intervista]
26. 25 anni di teatro nel cuore dell’Ucraina. Conversazione con “Nuova Scena” [intervista]
25. Reagire al presente. Conversazione con Anton Romanov [intervista]
24. Sulla linea dei conflitti. Conversazione con Serghej Dorofeev [intervista]
23. Un teatro per tutti alle porte di Lviv. Conversazione con Teatr Domus [intervista]
22. I sentieri selvaggi del teatro ucraino. Conversazione con Yaroslava Kravchenko[intervista]
21. Turchia, il teatro dopo il golpe #2. Conversazione con Simten Demirkol [intervista]
20. Turchia, il teatro dopo il golpe. Conversazione con Emre Yalçın e Semih Çelenk[intervista]
19. ”Il mio incontro con la realtà”. Conversazione con Gianina Carbunariu [intervista]
18. Disillusioni e speranze. Intervista a Jean-Baptiste Demarigny (LeStudio) [intervista]
17. Il teatro come luogo di decisione. Conversazione con Nela Antonović (Mimart Teatr)[intervista]
16. Sei tesi sul teatro politico in Romania e un’introduzione. Conversazione con David Schwartz [intervista]
15. Il respiro del teatro serbo. Conversazione con Dijana Milošević (Dah Theatre) [intervista]
14. I fiori blu. Un reportage teatrale dal “Maidan” moldavo [reportage]
13. La distruzione della Torre Eiffel di Jeton Neziraj [scheda libro]
12. Dopo il moderno. Conversazione con Dorina Khalil-Butucioc [intervista]
11. Il teatro indipendente in Romania. Conversazione con George Remes [intervista]
10. Vivere la comunità. Conversazione con Teatr Tanca Lublin [intervista]
9. Service Station for Contemporary Dance. Danzare a Belgrado [intervista]
8. Danzare in Bielorussia, fra calcolo e sensualità. Karakuli Dance Theater [intervista]
7. Fare teatro in Bielorussia. Intervista a Vyacheslav Inozemtseva del festival PlaStforma [intervista]
6. Al centro della periferia, danzare sul ring. Plastforma, Belarus e altri teatri di Minsk [reportage]
5. Danzare a est. Conversazione con Benno Voorham [intervista]
4. Fare critica e teatro in Moldavia. Conversazione con Rosanda Curca [intervista]
3. Il Teatru Spalatorie a Chisinau, Moldavia. Una conversazione [intervista]
2. Appunti per una mappa teatrale dell’Europa dell’Est [introduzione]
1. New Performing Practice in Eastern Europe. Est Europa anno uno [scheda libro]

L'autore

  • Francesco Brusa

    Giornalista e corrispondente, scrive di teatro per Altre Velocità e segue il progetto Planetarium - Osservatorio sul teatro e le nuove generazioni. Collabora inoltre con il think tank Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa, occupandosi di reportage relativi all'area est-europea.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

articoli recenti

Ciao Alessandra

Nella notte fra il 16 e il 17 maggio si è spenta a 65 anni

questo articolo è di

Iscriviti alla nostra newsletter

Inviamo una mail al mese con una selezione di contenuti editoriali sul mondo del teatro, curati da Altre Velocità.