menu Menu
Laboratorio gratuito di giornalismo musicale a Emilia Romagna Festival
di Altre Velocità pubblicato in Notizie e agenda il 7 Giugno 2021 0 commenti 2 minuti di lettura
Attraversare gli spazi. Intervista a Fabio Condemi Articolo precedente Summer school di Altre Velocità a Dro per giovani tra 13 e 20 anni Articolo successivo

Altre Velocità apre una chiamata pubblica per un laboratorio gratuito di giornalismo in occasione di Emilia Romagna Festival. Invitiamo giovani appassionati di musica, musicisti, amanti di concerti, ascoltatori entusiasti e onnivori a cimentarsi con la scrittura e la narrazione transmediale.

Il laboratorio si svolgerà online e prevederà la possibilità di incontrare i grandi maestri della scena internazionale per intervistarli e provare a immaginare scritture trasversali a partire dal programma di Emilia Romagna Festival. Ci sarà inoltre, per i partecipanti, la possibilità di andare a seguire gratuitamente alcuni concerti del festival.

Ai partecipanti al laboratorio sarà richiesto di raccontare le opere attraverso testi scritti e di rivolgersi agli spettatori del festival ma pensando anche ai pubblici più ampi, provando così a “parlare a tutti” grazie a interviste, recensioni, approfondimenti. Tutti i lavori verranno pubblicati sul sito web di Emilia Romagna Festival e sui canali social di Altre Velocità e di Emilia Romagna Festival.

Il laboratorio è gratuito e aperto a giovani tra i 15 e i 25 anni.

Come candidarsi

Per candidarsi a partecipare, occorre inviare una mail a laboratori.altrevelocita@gmail.com. Le domande dovranno prevenire entro lunedì 14 giugno 2021 alle ore 12.

Date, orari e luogo di lavoro

Il laboratorio si svolgerà su piattaforma Zoom.

  • Mercoledì 16 giugno, ore 15-17: primo incontro per reciproca conoscenza e organizzazione del lavoro.
  • Lunedì 21 giugno, lunedì 28 giugno e lunedì 5 luglio, ore 14-18: lavoro di redazione e realizzazione interviste.
  • Lunedì 12 luglio, ore 21.30: concerto di Micheal Nyman a Faenza.

Coordinatori

Il laboratorio sarà condotto da Giuseppe Di Lorenzo e coordinato da Agnese Doria di Altre Velocità.

Giuseppe di Lorenzo, giornalista e critico musicale, fa parte del gruppo Altre Velocità dal 2017. Nel 2012 fonda il blog Una Volta Ho Suonato Il Sassofono, progressivamente specializzatosi nell’ambito della critica della musica italiana underground, contando diverse citazioni su Wikipedia e da numerosi siti specializzati. Ha progettato podcast e condotto un programma radiofonico per RadioValdarno (Ubu Dance Party).

Agnese Doria, giornalista, è co-fondatrice di Altre Velocità e responsabile delle attività educative dell’associazione. Dopo essersi laureata in lettere e filosofia al Dams Teatro, ha lavorato a Milano nella redazione di Ubulibri diretta da Franco Quadri. Dal 2007 è giornalista iscritta all’ordine dell’Emilia-Romagna e ha collaborato con La Repubblica Bologna, l’Unità Emilia-Romagna e Radio Città del Capo, per la quale ha ideato e realizzato “La parola gentile”, un ciclo di puntate dedicate alla scuola di oggi.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Articolo precedente Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancella Invia commento

keyboard_arrow_up