menu Menu
Direction Under 30 2022, aperte le call per giurie e laboratorio di critica e giornalismo
di Altre Velocità pubblicato in Notizie e agenda il 17 Giugno 2022 0 commenti 3 minuti di lettura
Articolo precedente Teatro e partecipazione. Un weekend a Fuori Luogo 11 Articolo successivo

Sono aperte le call per prendere parte alla giuria popolare o alla giuria critica dell’ottava edizione del festival Direction Under 30, in programma dal 22 al 24 luglio 2022 al Teatro Sociale di Gualtieri (Reggio Emilia). Anche quest’anno il coordinamento delle giurie è a cura di Altre Velocità, con la presenza di Ilaria Cecchinato, Giuseppe Di Lorenzo e Damiano Pellegrino.

La giuria popolare

I componenti della Giuria popolare assistono a tutti gli spettacoli in programma e ai momenti di confronto e dibattito previsti. Attraverso votazione collettiva, nominano lo spettacolo vincitore del Premio delle Giurie, che consiste in 4.000 € per il sostegno al processo di crescita della compagnia.

La chiamata è aperta alla partecipazione di tutti gli appassionati di teatri, ma c’è posto per un massimo di venticinque partecipanti. Unico requisito è avere età uguale o inferiore a 30 anni.

Il termine per poter fare domanda è il 3 luglio 2022 esclusivamente attraverso il form online alla pagina: 

https: //www.teatrosocialegualtieri.it /direction-under-30-2022/call-giuria-popolare/

La giuria critica

I componenti della Giuria critica assistono a tutti gli spettacoli in programma e partecipano alle riunioni e incontri previsti, dove confrontare i punti di vista. Con il coordinamento di Altre Velocità, la giuria critica forma la redazione temporanea del festival: un laboratorio intensivo di giornalismo e critica. Nel corso delle quattro giornate, infatti, verranno forniti alcuni strumenti teorici per
mettere a punto una sorta di “prontuario critico”, una traccia per ricomporre sulla carta la visione di uno spettacolo. In particolare verrà esplorato il formato recensione, nel tentativo di avvicinare questa scrittura a un esercizio di scavo sull’opera. La redazione sarà chiamata a produrre, oltre le recensioni, anche tre focus di approfondimento incentrati su temi e fenomeni riconducibili al presente e al futuro del teatro, alle urgenze delle nuove generazioni di artisti/e e alla relazione tra la scena e la contemporaneità.

Inoltre la giuria critica partecipa al voto del Premio delle Giurie e autonomamente assegna il Premio della Critica – che consiste in una replica a cachet al festival I Teatri di Reggio Emilia – dopo dibattito e votazione collettiva dei suoi componenti.

Per fare parte della giuria critica occorre avere meno di 30 anni e dimostrare una collaborazione (attiva o terminata da poco) con una redazione, una rivista o giornale, una webzine o fanzine, un blog o testata d’approfondimento online, riconosciuti e attivi intorno al campo delle arti performative. Le persone selezionate per la giuria critica hanno a disposizione vitto e alloggio durante i tre giorni di festival.

La giuria critica può contare al massimo sette persone. Se le iscrizioni dovessero superare tale numero, l’organizzazione selezionerà i componenti sulla base delle informazioni di curriculum riportate nell’iscrizione. Il termine per fare domanda è domenica 3 luglio 2022. Il testo completo della call e il modulo da compilare per fare domanda di partecipazione si trova in questo link:

https: //www.teatrosocialegualtieri.it /direction-under-30-2022/call-giuria-critica/

Condividi questo articolo

Direction Under 30


Articolo precedente Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancella Invia commento

keyboard_arrow_up