menu Menu
Il doppio Esilio di Mariano Dammacco
di Rodolfo Sacchettini pubblicato in Interviste il 16 Novembre 2018 0 commenti 1 minuti di lettura
Passing ThroughU. L’utopia al laboratorio di Rimini Protokoll Articolo precedente La tragedia prima del testo. Oedipus di Bob Wilson Articolo successivo

Un uomo licenziato, non più giovanissimo, che cerca lavoro e si chiede perché si trova in questa dolorosa situazione fino a perdere la sua identità e il controllo della sua vita; e l’anima di questa persona che finisce fuori dalla sua pelle. È un doppio Esilio quello messo in scena da Mariano Dammacco, intervistato in occasione della replica pistoiese del suo spettacolo.

Per ascoltare l’intervista, andata in onda su Rete Toscana Classica, clicca sul player qui di seguito.

 

Condividi questo articolo
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mariano Dammacco


Articolo precedente Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancella Pubblica il commento

keyboard_arrow_up