menu Menu

Teatro in classe

Attraverso dialoghi, brevi racconti teorici ed esercizi, si tenta un avvicinamento alle arti sceniche contemporanee per comprenderne i linguaggi, i temi e le domande che pongono al giovane spettatore. Si parte mettendo a fuoco diverse risposte dei ragazzi e delle ragazze a una domanda di fondo (“Che cosa cerco nell’opera d’arte?) e si chiede a studenti e studentesse di portare opere d’arte in cui trovino le risposte a tale domanda.

Si tenta inoltre di discutere e approfondire le aspettative di partenza: si cerca un rispecchiamento? un’emozione? ci si aspetta un’immediatezza comunicativa? si vuole un messaggio? si vuole evadere? come mettere in discussione, approfondire e rendere più complesse le prime risposte, evitando che un’esperienza “negativa” porti alla chiusura della relazione col teatro, con l’arte?

Teatro in classe nasce dal dialogo pluriennale con Emilia Romagna Teatro Fondazione / Arena del Sole e prevede un concorso che va a premiare le migliori recensioni e le migliori rubriche scritte dalla classe. La premiazione di solito si svolge a fine maggio nel chiostro dell’Arena del Sole.

  • tempo minimo di svolgimento: due o tre incontri di 2 ore
  • è compresa la visione collettiva di uno spettacolo insieme alla classe

Partner con cui è stato realizzato il progetto

Emilia Romagna Teatro Fondazione / Arena del Sole


Articoli più recenti Articoli meno recenti

keyboard_arrow_up