Email Facebook Twitter
NEWS

26/04/2018
Osservatorio sul festival Ipercorpo: aperte le iscrizioni


20/03/2018
Direction Under 30: aperto il bando per candidarsi


20/03/2018
Planetarium ai festival di teatro-ragazzi


19/03/2018
Teatro e giovani generazioni: un incontro-dibattito a Castelfiorentino


10/11/2017
Performing Gender: gran finale a Bologna


08/11/2017
Master in Imprenditoria dello spettacolo 17-18, Università di Bologna


07/11/2017
Con occhi nudi: un itinerario al femminile


05/11/2017
Lettera 22. Premio giornalistico nazionale di critica teatrale under 36


04/09/2017
Cornice Aperta. Aperitivo con gli artisti del Festival Danza Urbana


19/05/2017
Maggio all'infanzia, dal 17 al 21 maggio a Bari


04/05/2017
Ivrea Cinquanta – Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967 – 2017. Genova, 5-7 maggio


29/03/2017
Un teatro in mezzo ai campi: 8 aprile con le Ariette


24/03/2017
''La formazione del nuovo pubblico'': un convegno sabato 25 marzo ad Albenga


28/02/2017
“Comizi d’amore”, open call per registi/drammaturghi e attori under 35 di Kepler-452


11/01/2017
La cultura nell'economia italiana: il 13 gennaio un convegno a Bologna


05/12/2016
Impertinente Festival: il teatro di figura a Parma, dal 7 all'11 dicembre


07/10/2016
Master in imprenditoria dello spettacolo, Bologna, anno accademico 2016-2017


23/09/2016
Infanzia e città a Pistoia, dal 24 settembre al 5 novembre 2016


03/09/2016
Dalla Cultura alla Scuola: ''Cosa abbiamo in Comune'', il 7 settembre a Bologna


31/08/2016
Electro Camp – International Platform for New Sounds and Dance, a Forte Marghera dal 7 all'11 settembre


TWITTER

Download pdf


Il Cile in rosa. Da Santiago del Cile #2

Santiago a Mil, il più importante festival di teatro del Cile, è uno dei più grandi dell’intero Sudamerica. Si svolge a gennaio, quando là la temperatura oscilla intorno ai trenta gradi, ed è giunto nel 2014 alla sua ventunesima edizione. Nasce nel 1994, pochi anni dopo l’altro appuntamento “gigante” del Sudamerica, il Festiva Iberomaericano di Bogotà. Tutti e due i festival sono diretti da donne: Carmen Romero, fondatrice del Santiago a Mil, e Anamarta de Pizarro, che ha preso il posto di Fanny Mikey, dopo la sua scomparsa, un’altra donna ancora, fondatrice del festival di Bogotà. Sono iniziative diverse, ma tutte e due si profilano in forte ascesa. Sviluppandosi in città metropolitane, mescolano attività pensate per le strade e per le piazze, con una programmazione sempre più a portata internazionale.


Con Santiago l’Italia ha più rapporti, già nel 2008 il nostro paese fu invitato come ospite del festival e fu firmato un memorandum di intesa tra Ministero della Cultura italiano e Consiglio nazionale del Cile. Quella esperienza è raccontata nel libro Le voci di Santiago a cura di Katia Ippaso, pieno di spunti e di informazioni. Il progetto fu realizzato dall’ETI (e in questi casi se ne sente davvero la mancanza) e parteciparono molti artisti e operatori italiani. Dal 2008 sono passati solo sette anni, ma tante cose sono mutate sia in Italia che in Cile. Delle compagnie cilene alcune sono andate avanti e si sono affacciate in Europa, ne sono nate di nuove, con una consapevolezza crescente. Intanto  Michelle Bachelet – figlia di Alberto Bachelet, torturato e ucciso durante la dittatura, perché molto vicino ad Allende – è stata rieletta Presidente vincendo la sfidante di centro-destra Evelyn Matthei. Come Ministro della Cultura è stata nominata Claudia Barattini, energica responsabile dei rapporti internazionali proprio del festival Santiago a Mil e conosciuta da tanto teatro italiano. Anche il sindaco di Santiago è una donna, si chiama Carolina Montserrat Tohá, figlia dell'ex ministro di Salvador Allende, José Tohá, molto giovanile e assai stimata. Quando l’ho incontrata durante il festival mi ha detto che fare il sindaco è un lavoro meraviglioso e che ha un ottimo ricordo dell’Italia, dove ha studiato legge per alcuni anni. Conosce bene Milano e… Pontedera. L’accostamento è curioso. Credo che Pontedera si possa conoscere solo per due motivi, o la Piaggio o il teatro. Ed è appunto il teatro in effetti a creare questo filo tra Italia e Cile. La strada tra i due paesi non è così lunga come per il piccolo Marco che, a fine Ottocento, per raggiungere le Ande – dagli Appennini – impiegò molto tempo e molta fatica, ed erano quelle del versante Argentino (San Miguel de Tucumán). Ma ancora oggi, in proporzione, il viaggio è lungo e ci vuole una giornata di voli. Eppure a Santiago del Cile si sente un’aria familiare; gli italiani residenti sono, a differenza di altri paesi sudamericani, davvero molto pochi (ma non così pochi i cileni che durante la dittatura sono passati dall’Italia), eppure si scoprono tanti fili nascosti e tante assonanze, anche in una Storia sicuramente diversa e difficile, ma non così estranea alle vicende italiane.

Leggi anche Teatro come elaborazione dell'esperienza. Da Santiago del Cile #1
Gli articoli su La Re-Sentida


di Rodolfo Sacchettini
 

IMMAGINI
 
     

FESTIVAL

marzo-maggio 2018
Planetarium
Osservatorio sul teatro ragazzi

14 - 22 ottobre 2017
Vie Festival 2017
Laboratorio di critica e giornalismo

giugno 2017
Futuri Maestri
Laboratorio Futuri giornalisti

28-31 ottobre 2016
Crisalide
Perché passi un po' di caos libero e ventoso

ottobre 2016
Vie Festival 2016
Arti sceniche internazionali e italiane

22 settembre - 2 ottobre 2016
Contemporanea Festival 2016
Le arti della scena

ottobre 2015
Vie Festival 2015
Arti sceniche internazionali e italiane

1-4 ottobre 2015
Crisalide
Non è successo niente, è ciò che stiamo diventando

25 settembre - 4 ottobre 2015
Contemporanea Festival 2015
Le arti della scena

Febbraio - aprile 2015
Nelle pieghe del Corpo
Virgilio Sieni, Bologna

ottobre 2014 - marzo 2015
Festival Focus Jelinek
Festival per città

9-25 ottobre 2014
Vie Festival 2014 Modena___Emilia
Arti sceniche internazionali

10 - 20 luglio 2014
Santarcangelo · 14
Festival internazionale del teatro in piazza

12 - 21 luglio 2013
Santarcangelo · 13
Festival Internazionale del Teatro in Piazza

aprile 2013
Pinocchio della non-scuola
Immagini a cura di Osservatorio Fotografico, note a margine su Pinocchio

5-13 ottobre 2012
Tempo Reale Festival
Ricerche musicali contemporanee

14 - 23 luglio 2012
SANTARCANGELO •12
Festival internazionale del teatro in piazza

Primavera 2012
Vie Scena Contemporanea Festival
Arti sceniche internazionali

Marzo 2012
BilBolbul 2012
fumetto, illustrazione, disegno

ottobre 2011
Vie Scena Contemporanea Festival
Teatro internazionale a Modena, Carpi, Vignola e limitrofi

Settembre 2011
Arca Puccini - Musica per combinazione
Rock indipendente italiano e internazionale