Email Facebook Twitter
NEWS

10/11/2017
Performing Gender: gran finale a Bologna


08/11/2017
Master in Imprenditoria dello spettacolo 17-18, Università di Bologna


07/11/2017
Con occhi nudi: un itinerario al femminile


05/11/2017
Lettera 22. Premio giornalistico nazionale di critica teatrale under 36


04/09/2017
Cornice Aperta. Aperitivo con gli artisti del Festival Danza Urbana


19/05/2017
Maggio all'infanzia, dal 17 al 21 maggio a Bari


04/05/2017
Ivrea Cinquanta – Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967 – 2017. Genova, 5-7 maggio


29/03/2017
Un teatro in mezzo ai campi: 8 aprile con le Ariette


24/03/2017
''La formazione del nuovo pubblico'': un convegno sabato 25 marzo ad Albenga


28/02/2017
“Comizi d’amore”, open call per registi/drammaturghi e attori under 35 di Kepler-452


11/01/2017
La cultura nell'economia italiana: il 13 gennaio un convegno a Bologna


05/12/2016
Impertinente Festival: il teatro di figura a Parma, dal 7 all'11 dicembre


07/10/2016
Master in imprenditoria dello spettacolo, Bologna, anno accademico 2016-2017


23/09/2016
Infanzia e città a Pistoia, dal 24 settembre al 5 novembre 2016


03/09/2016
Dalla Cultura alla Scuola: ''Cosa abbiamo in Comune'', il 7 settembre a Bologna


31/08/2016
Electro Camp – International Platform for New Sounds and Dance, a Forte Marghera dal 7 all'11 settembre


26/07/2016
Sulla scena. Gli Asini n. 33-34, maggio/agosto 2016


07/07/2016
Il convegno ''Performing, Writing'': Wellington, Nuova Zelanda, marzo 2017


09/06/2016
La Meglio Gioventù: il centro estivo e i laboratori di Angelo Mai e Teatro delle Albe


01/06/2016
La letteratura per ragazzi e l’albo illustrato: tre giorni a cura di Hamelin, 24-26 giugno a Monte Sole


TWITTER

Download pdf
Feed RSS
NEWS
09/04/2016
Costruire un corpo che danza: un ciclo di seminari intensivi sul movimento a Tuscania, dal 12 luglio al 20 agosto 2016

Costruire un corpo che danza: un ciclo di seminari intensivi sul movimento a Tuscania, dal 12 luglio al 20 agosto 2016

Prendersi del tempo per studiare e scoprire, per esplorare e sentire. A Tuscania (Viterbo), tra luglio e agosto 2016, Silvana Barbarini insieme alla sua associazione Vera Stasi organizza otto proposte seminariali, ciascuna della durata di una settimana, per danzatori, attori, performer, pedagoghi del movimento e per chiunque voglia entrare in contatto con la parte sottile, armonica e creativa del proprio essere e con gli insegnamenti di grandi maestri del lavoro sul corpo-mente del Novecento.
Si inizia dal 12 al 16 luglio, dalle 9 alle 13 (solo martedì 12 dalle 16 alle 20), con il percorso di “Riequilibrio muscolare” secondo il Metodo Monari, un metodo basato sugli insegnamenti di Françoise Mézières che mira a sciogliere le rigidità nella struttura muscolare, in particolare della catena posteriore, liberando la colonna vertebrale da dolori e affaticamenti. Il seminario è a cura di Paola Manzini, psicomotricista e insegnante di ginnastiche dolci.   
Dal 18 al 23 luglio, dalle 6 alle 10 e dalle 16 alle 20, Claude Coldy condurrà un’esperienza di Danza Sensibile® in natura. Questo celebre metodo, frutto dell’incontro del danzatore e coreografo con una coppia di osteopati francesi, invita a entrare in ascolto della propria dimensione profonda, allena all’attenzione ai messaggi del corpo e a vivere nel momento presente, danzando quella trama sottile che nasce dall’intreccio tra movimento interno ed esterno, sensazioni e potenzialità.
Contemporaneamente, dal 19 al 23 luglio, l’artista Ursula Stricker propone “Placement, Ideokinesi, Danza”, dalle 9 alle 13, un approccio olistico, creativo e meditativo al movimento e all’allineamento del corpo che la Stricker costruisce unendo diverse discipline per conoscere e abitare il corpo, rispettandone l’anatomia e le leggi naturali.
Dal 25 al 30 luglio, ancora, Dominique Dupuy presenta “Una danza di dentro”, pelle, scheletro, respiro e peso per esplorare l’“emotilità”, l’emozione e il movimento, nel piacere dell’istante. Le lezioni del mattino, dalle 9 alle 13, sono rivolte a tutti coloro che si dedicano all’arte del movimento nelle sue molteplici forme. Nel pomeriggio avrà luogo un laboratorio coreografico a partire dalle proposte dei partecipanti, sotto lo sguardo dello stesso Dupuy. 
Dall'1 al 6 agosto “Danza e arti marziali: elementi di Kinomichi”, a cura di Enrico Tedde, dalle 9 alle 13. Il Kinomichi, arte marziale che si sviluppa a partire dall’Aikido, permette di entrare in comunicazione con l’altro e con la propria energia per liberarla, gestirla in maniera efficace e sviluppare maggiore capacità di ascolto.
Negli stessi giorni, ma al pomeriggio, dalle 16 alle 20, Virginia Heinen propone “La danza tedesca: l’insegnamento di Jean Cébron”, un lavoro tecnico e di improvvisazione secondo il metodo Jooss-Leeder, basato sui principi di Rudolph Laban e sviluppato da Jean Cébron. Nel seminario si esploreranno le diverse qualità di movimento attraverso la loro relazione con l’energia, il tempo e lo spazio, per evidenziarne i contrasti e rendere più leggibile ogni gesto danzato. Lo studio sulla mobilità del torso e delle braccia, così tipico dell’espressività della danza tedesca, sarà approcciato anche secondo i principi del Kinomichi, in una dialettica perpetua tra tensione e suo rilascio.
Dall’8 al 20 agosto, infine, una full immersion di due settimane propedeutica a un percorso di formazione che si svilupperà nel corso del 2016 e 2017, in “PMD-Présence, Mobilité, Danse”, a cura di Hervé Diasnas e Valerie Lamielle, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Diasnas, artista e pedagogo fuori dalla norma, per vent’anni ha condotto una ricerca in ambiente acquatico; da questa esperienza è nato un training unico, capace di sviluppare sia l’abilità tecnica che il potenziale energetico del danzatore, unendo lavoro interno (visualizzazione e circolazione dell’energia) e lavoro esterno, ovvero pratiche particolarmente dinamiche attuate sia con l’aiuto di strumenti (il legno) che della presenza degli altri.

Il termine delle iscrizioni è previsto 20 giorni prima dell’inizio di ciascun seminario.

Informazioni e iscrizioni
www.progettiperlascena.org
barbarini.verastasi@gmail.com


FESTIVAL

14 - 22 ottobre 2017
Vie Festival 2017
Laboratorio di critica e giornalismo

giugno 2017
Futuri Maestri
Laboratorio Futuri giornalisti

28-31 ottobre 2016
Crisalide
Perché passi un po' di caos libero e ventoso

ottobre 2016
Vie Festival 2016
Arti sceniche internazionali e italiane

22 settembre - 2 ottobre 2016
Contemporanea Festival 2016
Le arti della scena

ottobre 2015
Vie Festival 2015
Arti sceniche internazionali e italiane

1-4 ottobre 2015
Crisalide
Non è successo niente, è ciò che stiamo diventando

25 settembre - 4 ottobre 2015
Contemporanea Festival 2015
Le arti della scena

Febbraio - aprile 2015
Nelle pieghe del Corpo
Virgilio Sieni, Bologna

ottobre 2014 - marzo 2015
Festival Focus Jelinek
Festival per città

9-25 ottobre 2014
Vie Festival 2014 Modena___Emilia
Arti sceniche internazionali

10 - 20 luglio 2014
Santarcangelo · 14
Festival internazionale del teatro in piazza

12 - 21 luglio 2013
Santarcangelo · 13
Festival Internazionale del Teatro in Piazza

aprile 2013
Pinocchio della non-scuola
Immagini a cura di Osservatorio Fotografico, note a margine su Pinocchio

5-13 ottobre 2012
Tempo Reale Festival
Ricerche musicali contemporanee

14 - 23 luglio 2012
SANTARCANGELO •12
Festival internazionale del teatro in piazza

Primavera 2012
Vie Scena Contemporanea Festival
Arti sceniche internazionali

Marzo 2012
BilBolbul 2012
fumetto, illustrazione, disegno

ottobre 2011
Vie Scena Contemporanea Festival
Teatro internazionale a Modena, Carpi, Vignola e limitrofi

Settembre 2011
Arca Puccini - Musica per combinazione
Rock indipendente italiano e internazionale