Email Facebook Twitter
NEWS

26/04/2018
Osservatorio sul festival Ipercorpo: aperte le iscrizioni


20/03/2018
Direction Under 30: aperto il bando per candidarsi


20/03/2018
Planetarium ai festival di teatro-ragazzi


19/03/2018
Teatro e giovani generazioni: un incontro-dibattito a Castelfiorentino


10/11/2017
Performing Gender: gran finale a Bologna


08/11/2017
Master in Imprenditoria dello spettacolo 17-18, Università di Bologna


07/11/2017
Con occhi nudi: un itinerario al femminile


05/11/2017
Lettera 22. Premio giornalistico nazionale di critica teatrale under 36


04/09/2017
Cornice Aperta. Aperitivo con gli artisti del Festival Danza Urbana


19/05/2017
Maggio all'infanzia, dal 17 al 21 maggio a Bari


04/05/2017
Ivrea Cinquanta – Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967 – 2017. Genova, 5-7 maggio


29/03/2017
Un teatro in mezzo ai campi: 8 aprile con le Ariette


24/03/2017
''La formazione del nuovo pubblico'': un convegno sabato 25 marzo ad Albenga


28/02/2017
“Comizi d’amore”, open call per registi/drammaturghi e attori under 35 di Kepler-452


11/01/2017
La cultura nell'economia italiana: il 13 gennaio un convegno a Bologna


05/12/2016
Impertinente Festival: il teatro di figura a Parma, dal 7 all'11 dicembre


07/10/2016
Master in imprenditoria dello spettacolo, Bologna, anno accademico 2016-2017


23/09/2016
Infanzia e città a Pistoia, dal 24 settembre al 5 novembre 2016


03/09/2016
Dalla Cultura alla Scuola: ''Cosa abbiamo in Comune'', il 7 settembre a Bologna


31/08/2016
Electro Camp – International Platform for New Sounds and Dance, a Forte Marghera dal 7 all'11 settembre


TWITTER

Download pdf
Feed RSS
NEWS
03/03/2016
Fragilità dell'arte: un convegno dell'associazione Sassiscritti

Fragilità dell'arte: un convegno dell'associazione Sassiscritti

Se hai una montagna di neve tienila all’ombra, verso del poeta romagnolo Tito Balestra, è il titolo scelto da Azzurra D’Agostino e dall’associazione Sassiscritti per parlare di “fragilità” durante un convegno che si svolgerà il 10 marzo (dalle ore 9) all’ITC Teatro. Fragilità intesa come possibilità dell’arte scenica e della scrittura di essere strumenti formativi, aggregativi e creativi.

Il 10 marzo dunque scienziati, artisti, formatori, educatori sono chiamati a confrontarsi su questo tema unendo il possibile valore in ambito sociale alla caratteristica fondamentale per il lavoro dell'attore.
Il teatro quale forma d’arte lenta, dedicata più alla creazione e fruizione di un processo che non allo sfruttamento di un prodotto, è lo spazio adatto per permettere l’incontro e la valorizzazione delle differenze nonché la coesione e comunione tra gruppi emarginati e le comunità di riferimento. L’attore è un esempio concreto di fragilità nella sua piena esposizione allo sguardo altrui, e come ogni artista può essere colui che meglio fallisce. In questo suo fallimento, nella fragilità che lo contraddistingue, si può dire che abbia – parafrasando Beckett – il suo vero punto di forza. Il convegno desidera far affiorare e valorizzare tutti quei processi artistici che a livello formativo, educativo e umano aiutano chi è in una condizione minoritaria o di disagio e sofferenza, con particolare attenzione a quei percorsi teatrali attivati per e con persone con disabilità mentali o fisiche, per individui risvegliati dal coma, migranti e persone appartenenti a fasce sociali deboli che hanno difficile accesso a momenti di vita culturale.
L’articolazione della domanda che ne sta alla base e l’incedere della giornata ci paiono di buon auspicio per creare un momento ricco di riflessione e pensiero.

Sassiscritti da anni si impegna nella promozione e ricerca delle arti contemporanee con particolare attenzione al teatro, alla musica e alla scrittura e dal 2011 cura "L’importanza di essere piccoli", piccola perla che fa parte della costellazione estiva dei festival, nato da un’idea di Daria Balduccelli e della D’Agostino, che porta nei piccoli borghi dell’appennino tosco-emiliano cantautori e poeti.

PROGRAMMA (info complete nel link a fondo pagina)

Luogo: Sala principale di ITC TEATRO di San Lazzaro di Savena (BO), via delle Rimembranze 2

10 marzo 2016
Orario: dalle 9:00 alle 9:30 - registrazione dei presenti

9:30 – inizio lavori:
Azzurra D’Agostino – Presidente Associazione Culturale “Sassiscritti”
L’esperienza del percorso dell’Associazione quale elemento collante fra il territorio, la cultura e la realtà dei servizi socio – sanitari.
Visione del documentario realizzato all’interno del progetto di teatro curato dall’Associazione SassiScritti in collaborazione con Cooperativa Libertas e Azienda Usl

Relatori: educatori professionali partecipanti al progetto
L’esperienza educativa “dell’arte ed espressione” nell’approccio alla persona con disabilità e /o fragilità quale risorsa, elemento e valore aggiunto all’interno del progetto individualizzale personalizzato.

Nicola Riccardo Croce
L'arte, l’espressività e l’integrazione fra competenze medico-riabilitative ed artistiche nel settore della disfunzione cerebrale profonda. Cenni sul processo clinico e neurovegetativo, il percorso di cura, l'approccio pedagogico, l'uso del teatro e della musica a favore di persone con disabilità gravissima per il ripristino di abilità e mantenimento delle capacità residue.

12:00 – Brunch con buffet preparato dal laboratorio di cucina del servizio socio-occupazionale “Lavorincorso” di Porretta Terme - CSAPSA

13:00 – ripresa lavori
L’esperienza diretta: intervento di partecipanti al Progetto realizzato a Porretta Terme
Esposizione di ulteriori esperienze laboratoriali inerenti il “tema della fragilità” : il teatro con adolescenti, rifugiati
Relatori: artisti della compagnia Teatro dell’Argine- ITC Teatro, volontari, clinici, operatori culturale nella Casa dei Risvegli di Bologna, Rappresentanti di Associazioni culturali e di familiari
Confronto con il pubblico

15:30 – chiusura lavori

RELATORI
Nicola Riccardo Croce, psicologo
Azzurra D’Agostino, responsabile del progetto, scrittrice
Rita Frongia, drammaturga, attrice
Maria Ambrogina Bertone, educatrice professionale
Ingrid Ardondi, educatrice progessionale
Nicola Bonazzi, drammaturgo, formatore teatrale, operatore culturale nella Casa dei Risvegli di Bologna
Andrea Paolucci, regista, operatore culturale, partecipante a progetti internazionali sulla formazione teatrale
di adolescenti e migranti
I partecipanti al progetto di video-teatro realizzato a Porretta Terme

>> Ulteriori informazioni e progetto completo

FESTIVAL

marzo-maggio 2018
Planetarium
Osservatorio sul teatro ragazzi

14 - 22 ottobre 2017
Vie Festival 2017
Laboratorio di critica e giornalismo

giugno 2017
Futuri Maestri
Laboratorio Futuri giornalisti

28-31 ottobre 2016
Crisalide
Perché passi un po' di caos libero e ventoso

ottobre 2016
Vie Festival 2016
Arti sceniche internazionali e italiane

22 settembre - 2 ottobre 2016
Contemporanea Festival 2016
Le arti della scena

ottobre 2015
Vie Festival 2015
Arti sceniche internazionali e italiane

1-4 ottobre 2015
Crisalide
Non è successo niente, è ciò che stiamo diventando

25 settembre - 4 ottobre 2015
Contemporanea Festival 2015
Le arti della scena

Febbraio - aprile 2015
Nelle pieghe del Corpo
Virgilio Sieni, Bologna

ottobre 2014 - marzo 2015
Festival Focus Jelinek
Festival per città

9-25 ottobre 2014
Vie Festival 2014 Modena___Emilia
Arti sceniche internazionali

10 - 20 luglio 2014
Santarcangelo · 14
Festival internazionale del teatro in piazza

12 - 21 luglio 2013
Santarcangelo · 13
Festival Internazionale del Teatro in Piazza

aprile 2013
Pinocchio della non-scuola
Immagini a cura di Osservatorio Fotografico, note a margine su Pinocchio

5-13 ottobre 2012
Tempo Reale Festival
Ricerche musicali contemporanee

14 - 23 luglio 2012
SANTARCANGELO •12
Festival internazionale del teatro in piazza

Primavera 2012
Vie Scena Contemporanea Festival
Arti sceniche internazionali

Marzo 2012
BilBolbul 2012
fumetto, illustrazione, disegno

ottobre 2011
Vie Scena Contemporanea Festival
Teatro internazionale a Modena, Carpi, Vignola e limitrofi

Settembre 2011
Arca Puccini - Musica per combinazione
Rock indipendente italiano e internazionale