Email Facebook Twitter
NEWS

26/04/2018
Osservatorio sul festival Ipercorpo: aperte le iscrizioni


20/03/2018
Direction Under 30: aperto il bando per candidarsi


20/03/2018
Planetarium ai festival di teatro-ragazzi


19/03/2018
Teatro e giovani generazioni: un incontro-dibattito a Castelfiorentino


10/11/2017
Performing Gender: gran finale a Bologna


08/11/2017
Master in Imprenditoria dello spettacolo 17-18, Università di Bologna


07/11/2017
Con occhi nudi: un itinerario al femminile


05/11/2017
Lettera 22. Premio giornalistico nazionale di critica teatrale under 36


04/09/2017
Cornice Aperta. Aperitivo con gli artisti del Festival Danza Urbana


19/05/2017
Maggio all'infanzia, dal 17 al 21 maggio a Bari


04/05/2017
Ivrea Cinquanta – Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967 – 2017. Genova, 5-7 maggio


29/03/2017
Un teatro in mezzo ai campi: 8 aprile con le Ariette


24/03/2017
''La formazione del nuovo pubblico'': un convegno sabato 25 marzo ad Albenga


28/02/2017
“Comizi d’amore”, open call per registi/drammaturghi e attori under 35 di Kepler-452


11/01/2017
La cultura nell'economia italiana: il 13 gennaio un convegno a Bologna


05/12/2016
Impertinente Festival: il teatro di figura a Parma, dal 7 all'11 dicembre


07/10/2016
Master in imprenditoria dello spettacolo, Bologna, anno accademico 2016-2017


23/09/2016
Infanzia e città a Pistoia, dal 24 settembre al 5 novembre 2016


03/09/2016
Dalla Cultura alla Scuola: ''Cosa abbiamo in Comune'', il 7 settembre a Bologna


31/08/2016
Electro Camp – International Platform for New Sounds and Dance, a Forte Marghera dal 7 all'11 settembre


TWITTER

Download pdf
Feed RSS
NEWS
24/09/2015
Contemporanea Festival, a Prato dal 25 settembre al 4 ottobre

Contemporanea Festival, a Prato dal 25 settembre al 4 ottobre

Dal 1999 è uno dei poli della creazione di ricerca italiana e internazionale; già dal nome, “Contemporanea” invita a guardare a un territorio preciso, individuando un'area performativa prossima alle arti visuali, avendo saputo fotografare, nell'arco della sua storia, un panorama delle arti sceniche europee da un lato, e dall'altro cercando di stimolare il teatro italiano, emergente e affermato. Quest'anno si svolge a Prato dal 25 settembre al 4 ottobre. Uno dei suoi marchi di fabbrica è stato il progetto “Alveare”, formati brevi commissionati sia ad artisti trentenni che a maestri della scena, in percorso produttivi che hanno avuto come esiti sia progetti site specific sia preludi di opere future. Ricordiamo, negli anni, presenze forti come quelle di Rodrigo Garcìa, Socìetas Raffaello Sanzio, Motus, Fanny & Alexander, Kinkaleri, Teatro Sotterrano, Cosmesi, Roberto Corradino e molti altri che grazie agli alveari hanno potuto mettere a punto discorsi a venire o frammenti autosufficienti, trovando in Prato un'occasione di habitat e sperimentazione.

Negli ultimi anni, il festival si è dato una forma più classica e ha fotografato in maniera credibile le tensioni della scena europea e italiana. Così accadrà quest'anno, per un'edizione che rivela alcuni nomi meno noti, offre alcuni appuntamenti molto attesi nel circuito della scena contemporanea e in generale sembra potere fare il punto di una certa idea di danza e di movimento a livello italiano ed europeo. L'inizio è affidato al teatro-circo dell'elvetico Martin Zimmerman, con una poetica riflessione sulla vita degli oggetti e l'intimità del corpo (“Hallo”, 25 e 26). La sera successiva è forse la più stimolante dal punto di vista del tentativo di disegnare un panorama “collettivo”: al Pecci, a partire dalle 21:30 sono ospitati alcuni dei nomi di punta della coreografia italiana, da Virgilio Sieni a Kinkaleri, da MK a Silvia Costa, da Claudia Catarzi a Marina Giovanni a Jacopo Jenna. “Time to move” è un'istantanea in movimento di alcune generazioni di autori della danza, forse in cerca di possibili punti di vista non solo individuali. Sempre nel versante della danza il progetto a cura d Kinkaleri “Body to be” ospita a Prato lo spettacolo “Cedric Andrieux” di Jérome Bêl (domenica 26) e permette di rivedere in Italia, dopo il polverone estivo, "(Untitled) (2000)" di Tino Sehgal (3 ottobre). Da segnalare anche la presenza del notevole "Le Récital des Postures" di Yasmine Hugonnet (1 ottobre), visto alla Biennale Danza 2015 e di “D'après une histoire vraie” di Christian Rizzo. Se tanta è l'attenzione alla danza, non di minore rilievo sono le presenze teatrali. Si parte martedì 29 con “La beatitudine” di Fibre Parallele, si attraversa dal 1 al 4 ottobre “L'amara sorte di Claudio Morganti” al Magnolfi, riattraversamento di un'opera del 2005 dell'attore e autore, per soffermarsi su “La fortezza vuota – discorso sulla perdita di senso del teatro”, un dialogo svolto in pubbico da Massimiliano Civica e Attilio Scarpellini (2 ottobre h 18), incontro che asseconda una tradizione di approfondimento e riflessione cara al direttore Edoardo Donatini, che negli anni ha sollecitato incontri e riflessioni non effimere (dalla critica impura del 2003 alla nascita di questa setssa rivista nel 2005, dai "raduni" di Claudio Morganti fino all'ultimo progetto dedicato alla residenze "Nobiltà e miseria", prodotto insieme all'Arboreto di Mondaino e raccontato dalla redazione de "Il Tamburo di Kattrin"). Nutrito è anche lo spazio riservato alla formazione, mentre non mancano le proposte che utilizzano formati relazionali e quelle pensate per un pubblico di bambini.

All'interno del festival è presente anche la nostra redazione, con un laboratorio di scrittura e sguardo che pubblica una pagina quotidiana su “La Nazione”


Informazioni e programma completo
contemporaneafestival.it


FESTIVAL

marzo-maggio 2018
Planetarium
Osservatorio sul teatro ragazzi

14 - 22 ottobre 2017
Vie Festival 2017
Laboratorio di critica e giornalismo

giugno 2017
Futuri Maestri
Laboratorio Futuri giornalisti

28-31 ottobre 2016
Crisalide
Perché passi un po' di caos libero e ventoso

ottobre 2016
Vie Festival 2016
Arti sceniche internazionali e italiane

22 settembre - 2 ottobre 2016
Contemporanea Festival 2016
Le arti della scena

ottobre 2015
Vie Festival 2015
Arti sceniche internazionali e italiane

1-4 ottobre 2015
Crisalide
Non è successo niente, è ciò che stiamo diventando

25 settembre - 4 ottobre 2015
Contemporanea Festival 2015
Le arti della scena

Febbraio - aprile 2015
Nelle pieghe del Corpo
Virgilio Sieni, Bologna

ottobre 2014 - marzo 2015
Festival Focus Jelinek
Festival per città

9-25 ottobre 2014
Vie Festival 2014 Modena___Emilia
Arti sceniche internazionali

10 - 20 luglio 2014
Santarcangelo · 14
Festival internazionale del teatro in piazza

12 - 21 luglio 2013
Santarcangelo · 13
Festival Internazionale del Teatro in Piazza

aprile 2013
Pinocchio della non-scuola
Immagini a cura di Osservatorio Fotografico, note a margine su Pinocchio

5-13 ottobre 2012
Tempo Reale Festival
Ricerche musicali contemporanee

14 - 23 luglio 2012
SANTARCANGELO •12
Festival internazionale del teatro in piazza

Primavera 2012
Vie Scena Contemporanea Festival
Arti sceniche internazionali

Marzo 2012
BilBolbul 2012
fumetto, illustrazione, disegno

ottobre 2011
Vie Scena Contemporanea Festival
Teatro internazionale a Modena, Carpi, Vignola e limitrofi

Settembre 2011
Arca Puccini - Musica per combinazione
Rock indipendente italiano e internazionale