Email Facebook Twitter
NEWS

26/04/2018
Osservatorio sul festival Ipercorpo: aperte le iscrizioni


20/03/2018
Direction Under 30: aperto il bando per candidarsi


20/03/2018
Planetarium ai festival di teatro-ragazzi


19/03/2018
Teatro e giovani generazioni: un incontro-dibattito a Castelfiorentino


10/11/2017
Performing Gender: gran finale a Bologna


08/11/2017
Master in Imprenditoria dello spettacolo 17-18, Università di Bologna


07/11/2017
Con occhi nudi: un itinerario al femminile


05/11/2017
Lettera 22. Premio giornalistico nazionale di critica teatrale under 36


04/09/2017
Cornice Aperta. Aperitivo con gli artisti del Festival Danza Urbana


19/05/2017
Maggio all'infanzia, dal 17 al 21 maggio a Bari


04/05/2017
Ivrea Cinquanta – Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967 – 2017. Genova, 5-7 maggio


29/03/2017
Un teatro in mezzo ai campi: 8 aprile con le Ariette


24/03/2017
''La formazione del nuovo pubblico'': un convegno sabato 25 marzo ad Albenga


28/02/2017
“Comizi d’amore”, open call per registi/drammaturghi e attori under 35 di Kepler-452


11/01/2017
La cultura nell'economia italiana: il 13 gennaio un convegno a Bologna


05/12/2016
Impertinente Festival: il teatro di figura a Parma, dal 7 all'11 dicembre


07/10/2016
Master in imprenditoria dello spettacolo, Bologna, anno accademico 2016-2017


23/09/2016
Infanzia e città a Pistoia, dal 24 settembre al 5 novembre 2016


03/09/2016
Dalla Cultura alla Scuola: ''Cosa abbiamo in Comune'', il 7 settembre a Bologna


31/08/2016
Electro Camp – International Platform for New Sounds and Dance, a Forte Marghera dal 7 all'11 settembre


TWITTER

Download pdf
Feed RSS
NEWS
10/01/2013
Che fare, il bando di Doppiozero: fino al 13 per votare

Che fare, il bando di Doppiozero: fino al 13 per votare

Il bando “Che fare” premia un progetto culturale a impatto sociale con 100mila euro. Lanciato nei mesi scorsi dal portale Doppiozero, si avvale di una ampia rete di collaborazioni e sta giungendo in queste settimane alla fase conclusiva. Al bando sono giunte circa 500 proposte e per la seconda fase - prossima alla scadenza - ne sono state scelte 32: i progetti sono consultabili su chefare.com, dove i cinque più votati (fino al 13 gennaio) verranno valutati da una giuria di esperti che decreteranno un vincitore.
Guardare da vicino i progetti aiuta a rispondere in maniera abbastanza credibile alla domanda "di cosa parliamo quando parliamo di cultura?”, almeno da un punto di vista delle direzioni attualmente più diffuse. Da una parte tutto ciò che è social e virtual-partecipativo, dall'altro percorsi “antichi”, che trovano il loro senso nella compresenza fisica. Ci si confronta con forme di scritture e letture collettive: attraverso tecnologie wiki si vuole approdare a una nuova edizione commentata e illustrata dell'Amleto di Shakespeare, oppure si tenta di riscrivere La Luna e i Falò di Pavese partendo da Twitter per arrivare a laboratori che creino nuove comunità di lettori; da più parti viene proposta la creazione di strutture di mediazione fra arte, pubblico e imprese, basata sul web ma non solo: siti e reti che permettano alle aziende di cercare artisti per la confezione di nuove opere, al pubblico di incontrare l’offerta, agli artisti la domanda; si propongono pranzi domenicali in cui i commensali ascoltino le presentazioni di progetti creativi e decidano quale finanziare. Grande rilievo hanno la riscoperta di borghi abbandonati, aree agricole dismesse, comunità rurali periferiche attraverso percorsi di arte partecipativa: workshop, spettacoli, letture, laboratori di narrazione autobiografica, fotografia. Al centro stanno i cittadini, che possono scegliere on line quale film verrà programmato nelle sale, prestarsi libri attraverso un apposito sito web saltando le biblioteche, possono fotografare i monumenti per contribuire alla più grande enciclopedia del mondo, Wikipedia. E poi anche registare suoni e cantare canzoni popolari per salvare la memoria auditiva della loro terra. Ma ci sono anche progetti che, normalmente, sarebbero di competenza delle politiche istituzionali: la creazione di fondazioni del terzo settore, di una casa di quartiere, il recupero di conventi. Pur nella grande diversità, si nota dunque un filo conduttore che va nella direzione di un ripensamento delle attuali forme della socialità, sia fisiche che on line, attraverso azioni che permettano di tornare a fare quello che era “naturale” per chi ci ha preceduto.

Vale dunque la pena osservare l'andamento di questi utlimi giorni di votazioni, per provare a comprendere un po' meglio se, nei vari progetti, vi sia qualcosa di cui le nostre comunità abbiano veramente bisogno. Non poche, infatti, sono le idee potenzialmente innovative, sulle quali varrebbe la pena scommettere al di là degli esiti della selezione. Ci sembra però, sia per la qualità della proposta sia per le sue ricadute sociali, che il progetto Custodi possa fungere da credibile exemplum per tutti quelli che nei prossimi anni si troveranno a ripensare al ruolo delle arti dal vivo, e a confrontarsi con una domanda sempre più ineludibile: chi è, dove va, cosa vuole "Il pubblico"? Dunque "merda", e buoni ultimi giorni di voto!
 


FESTIVAL

marzo-maggio 2018
Planetarium
Osservatorio sul teatro ragazzi

14 - 22 ottobre 2017
Vie Festival 2017
Laboratorio di critica e giornalismo

giugno 2017
Futuri Maestri
Laboratorio Futuri giornalisti

28-31 ottobre 2016
Crisalide
Perché passi un po' di caos libero e ventoso

ottobre 2016
Vie Festival 2016
Arti sceniche internazionali e italiane

22 settembre - 2 ottobre 2016
Contemporanea Festival 2016
Le arti della scena

ottobre 2015
Vie Festival 2015
Arti sceniche internazionali e italiane

1-4 ottobre 2015
Crisalide
Non è successo niente, è ciò che stiamo diventando

25 settembre - 4 ottobre 2015
Contemporanea Festival 2015
Le arti della scena

Febbraio - aprile 2015
Nelle pieghe del Corpo
Virgilio Sieni, Bologna

ottobre 2014 - marzo 2015
Festival Focus Jelinek
Festival per città

9-25 ottobre 2014
Vie Festival 2014 Modena___Emilia
Arti sceniche internazionali

10 - 20 luglio 2014
Santarcangelo · 14
Festival internazionale del teatro in piazza

12 - 21 luglio 2013
Santarcangelo · 13
Festival Internazionale del Teatro in Piazza

aprile 2013
Pinocchio della non-scuola
Immagini a cura di Osservatorio Fotografico, note a margine su Pinocchio

5-13 ottobre 2012
Tempo Reale Festival
Ricerche musicali contemporanee

14 - 23 luglio 2012
SANTARCANGELO •12
Festival internazionale del teatro in piazza

Primavera 2012
Vie Scena Contemporanea Festival
Arti sceniche internazionali

Marzo 2012
BilBolbul 2012
fumetto, illustrazione, disegno

ottobre 2011
Vie Scena Contemporanea Festival
Teatro internazionale a Modena, Carpi, Vignola e limitrofi

Settembre 2011
Arca Puccini - Musica per combinazione
Rock indipendente italiano e internazionale