Email Facebook Twitter
NEWS

26/04/2018
Osservatorio sul festival Ipercorpo: aperte le iscrizioni


20/03/2018
Direction Under 30: aperto il bando per candidarsi


20/03/2018
Planetarium ai festival di teatro-ragazzi


19/03/2018
Teatro e giovani generazioni: un incontro-dibattito a Castelfiorentino


10/11/2017
Performing Gender: gran finale a Bologna


08/11/2017
Master in Imprenditoria dello spettacolo 17-18, Università di Bologna


07/11/2017
Con occhi nudi: un itinerario al femminile


05/11/2017
Lettera 22. Premio giornalistico nazionale di critica teatrale under 36


04/09/2017
Cornice Aperta. Aperitivo con gli artisti del Festival Danza Urbana


19/05/2017
Maggio all'infanzia, dal 17 al 21 maggio a Bari


04/05/2017
Ivrea Cinquanta – Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967 – 2017. Genova, 5-7 maggio


29/03/2017
Un teatro in mezzo ai campi: 8 aprile con le Ariette


24/03/2017
''La formazione del nuovo pubblico'': un convegno sabato 25 marzo ad Albenga


28/02/2017
“Comizi d’amore”, open call per registi/drammaturghi e attori under 35 di Kepler-452


11/01/2017
La cultura nell'economia italiana: il 13 gennaio un convegno a Bologna


05/12/2016
Impertinente Festival: il teatro di figura a Parma, dal 7 all'11 dicembre


07/10/2016
Master in imprenditoria dello spettacolo, Bologna, anno accademico 2016-2017


23/09/2016
Infanzia e città a Pistoia, dal 24 settembre al 5 novembre 2016


03/09/2016
Dalla Cultura alla Scuola: ''Cosa abbiamo in Comune'', il 7 settembre a Bologna


31/08/2016
Electro Camp – International Platform for New Sounds and Dance, a Forte Marghera dal 7 all'11 settembre


TWITTER

Download pdf
Feed RSS
NEWS
01/10/2012
Màntica, 2-14 ottobre a Cesena

Màntica, 2-14 ottobre a Cesena

Parte il 2 ottobre la quinta edizione di Màntica, festival multidisciplinare diretto a Cesena da Chiara Guidi per la Socìetas Raffaello Sanzio. Màntica è un progetto che fa della complessità un tratto identitario, in un cartellone che propone incontri, proiezioni cinematografiche, “atti”, concerti, dj set. Il sottotitolo della presente edizione recita «Contro ogni evidenza»: dopo che nel 2011 si era indagato l'istante creativo, in grado di ridefinire spazi materiali e simbolici, ora Màntica sembra sondare quel «Tentativo di imitazione» che è anche il titolo dell'ossatura laboratoriale del festival, un percorso di incontri pratici e teorici che occupa per intero le due settimane. Affiancando i due titoli vien fuori una domanda: è possibile imitare contro ogni evidenza?
Molto atteso è il debutto di "Poco lontano da qui", firmato a quattro mani da Chiara Guidi e Ermanna Montanari del Teatro delle Albe, incontrando i "Quaderni Russi" del disegnatore Igort, passando per Rosa Luxembourg (dal 2 all'11 ottobre). Dicono le due autrici:

«Il parlar franco è stato il patto iniziale del nostro incontro. La decisione di lavorare insieme non aveva nulla di concreto su cui misurarsi: potevamo contare unicamente sulla potenzialità del nostro “dialogo” e della nostra trentennale ricerca vocale. I concetti che ogni volta affioravano, creavano quella combustione necessaria che ci permetteva di assumere una forma che andava a comporre lo spettacolo. Finalmente attraverso la guida di Karl Kraus abbiamo incontrato le lettere di Rosa Luxemburg che si è posta come specchio oggettivo e autorevole nel nostro intarsio quotidiano. Quelle lettere dalla prigione hanno dato coraggio alle scelte dei nostri atti scenici, alla nostra impossibilità iniziale a dire, a vedere. Ci siamo moltiplicate per diventare ricettacoli di un luogo sonoro che il musicista Giuseppe Ielasi ha raccolto e composto. Il nostro intarsio drammaturgico ha graffiato ogni giorno quella forma di cui non abbiamo tuttavia deciso di ostacolare la velatura».

Il 5 ottobre arriva a Cesena Lisbeth Gruwez, danzatrice e coreografa che per anni ha legato il suo nome agli spettacoli di Jan Fabre e che presenta "It’s going to get worse and worse and worse, my friend". L'attenzione al movimento e al gesto contraddistingue anche gli spettacoli del secondo fine settimana, con "Cinquanta urlanti quaranta ruggenti sessanta stridenti" di Dewey Dell (12 ottobre) e "Kore" di Virgilio Sieni (13), mentre segnaliamo la prima italiana dell'installazione "Persona" di Romeo Castellucci, ospitato fra l'altro alla prestigiosa Prague Quadrennial of Performance Design and Space nel 2011. Ma molti altri sono gli appuntamenti in programma, per i quali rimandiamo al cartellone completo sul sito della compagnia (link a fondo di questa pagina).
La programmazione musicale è altrettanto ricca, e propone nomi di punta della ricerca musicale contemporanea: l'installazione sonora alla Cripta di Santa Cristina di Giuseppe IelasiJennifer Veillerobe (5-7), il "Solo" percussivo di Enrico Malatesta (6), il concerto / lezione di Fabrizio Ottaviucci su Giacinto Scelsi (13) il duo Francesco Guerri Carla Bozulich con "Witching Witching Witching" (13) e altri. Completano il programma una serie di incontri con artisti, attori (Alessandro Bergonzoni), neuropsichiatri e un ciclo filmico dedicato al cineasta Bruno Dumont.

Altrettanta rilevanza assume il percorso pararallelo dell'Accademia d'Arte Drammatica. Leggiamo nella presentazione: «Primo tentativo di simulazione di una scuola d’attore dedicata all’arte dell’imitazione. Accademia del paradosso, che parte da un’idea d’interpretazione non generata dal significato delle parole ma dal suono della voce, concentrata in due sessioni di lavoro e condotta da Chiara Guidi con la collaborazione di altri artisti». Si tratta di sei ore giornaliere di lavoro pratico (5-6-7 e 12-13-14 ottobre), con incontri teorici a fine giornata condotti dagli artisti presenti a Cesena: Giuseppe Ielasi, Francesco Guerri, Fabrizio Ottaviucci, l'artista e critico Massimo Pulini (nonché assessore alla cultura di Rimini), Virgilio Sieni e altri (qui tutte le informazioni).

 
Informazioni e programma completo

Socìetas Raffaello Sanzio
Teatro Comandini - Corte del Volontariato 22, 47521 Cesena
Tel. +39 0547 25566
prenotazioni@raffaellosanzio.org 
http://www.raffaellosanzio.org/


FESTIVAL

marzo-maggio 2018
Planetarium
Osservatorio sul teatro ragazzi

14 - 22 ottobre 2017
Vie Festival 2017
Laboratorio di critica e giornalismo

giugno 2017
Futuri Maestri
Laboratorio Futuri giornalisti

28-31 ottobre 2016
Crisalide
Perché passi un po' di caos libero e ventoso

ottobre 2016
Vie Festival 2016
Arti sceniche internazionali e italiane

22 settembre - 2 ottobre 2016
Contemporanea Festival 2016
Le arti della scena

ottobre 2015
Vie Festival 2015
Arti sceniche internazionali e italiane

1-4 ottobre 2015
Crisalide
Non è successo niente, è ciò che stiamo diventando

25 settembre - 4 ottobre 2015
Contemporanea Festival 2015
Le arti della scena

Febbraio - aprile 2015
Nelle pieghe del Corpo
Virgilio Sieni, Bologna

ottobre 2014 - marzo 2015
Festival Focus Jelinek
Festival per città

9-25 ottobre 2014
Vie Festival 2014 Modena___Emilia
Arti sceniche internazionali

10 - 20 luglio 2014
Santarcangelo · 14
Festival internazionale del teatro in piazza

12 - 21 luglio 2013
Santarcangelo · 13
Festival Internazionale del Teatro in Piazza

aprile 2013
Pinocchio della non-scuola
Immagini a cura di Osservatorio Fotografico, note a margine su Pinocchio

5-13 ottobre 2012
Tempo Reale Festival
Ricerche musicali contemporanee

14 - 23 luglio 2012
SANTARCANGELO •12
Festival internazionale del teatro in piazza

Primavera 2012
Vie Scena Contemporanea Festival
Arti sceniche internazionali

Marzo 2012
BilBolbul 2012
fumetto, illustrazione, disegno

ottobre 2011
Vie Scena Contemporanea Festival
Teatro internazionale a Modena, Carpi, Vignola e limitrofi

Settembre 2011
Arca Puccini - Musica per combinazione
Rock indipendente italiano e internazionale