Email Facebook Twitter
NEWS

26/04/2018
Osservatorio sul festival Ipercorpo: aperte le iscrizioni


20/03/2018
Direction Under 30: aperto il bando per candidarsi


20/03/2018
Planetarium ai festival di teatro-ragazzi


19/03/2018
Teatro e giovani generazioni: un incontro-dibattito a Castelfiorentino


10/11/2017
Performing Gender: gran finale a Bologna


08/11/2017
Master in Imprenditoria dello spettacolo 17-18, Università di Bologna


07/11/2017
Con occhi nudi: un itinerario al femminile


05/11/2017
Lettera 22. Premio giornalistico nazionale di critica teatrale under 36


04/09/2017
Cornice Aperta. Aperitivo con gli artisti del Festival Danza Urbana


19/05/2017
Maggio all'infanzia, dal 17 al 21 maggio a Bari


04/05/2017
Ivrea Cinquanta – Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967 – 2017. Genova, 5-7 maggio


29/03/2017
Un teatro in mezzo ai campi: 8 aprile con le Ariette


24/03/2017
''La formazione del nuovo pubblico'': un convegno sabato 25 marzo ad Albenga


28/02/2017
“Comizi d’amore”, open call per registi/drammaturghi e attori under 35 di Kepler-452


11/01/2017
La cultura nell'economia italiana: il 13 gennaio un convegno a Bologna


05/12/2016
Impertinente Festival: il teatro di figura a Parma, dal 7 all'11 dicembre


07/10/2016
Master in imprenditoria dello spettacolo, Bologna, anno accademico 2016-2017


23/09/2016
Infanzia e città a Pistoia, dal 24 settembre al 5 novembre 2016


03/09/2016
Dalla Cultura alla Scuola: ''Cosa abbiamo in Comune'', il 7 settembre a Bologna


31/08/2016
Electro Camp – International Platform for New Sounds and Dance, a Forte Marghera dal 7 all'11 settembre


TWITTER

Download pdf


Teatro e sport: il Toro non può perdere

Una radio dal vivo sul palco del teatro Rasi dopo lo spettacolo Incantati. Dieci incontri dal calcio alla pallavolo, dal rugby alla pallacanestro, dal ciclismo alla boxe, dove atleti, società sportive, giornalisti e artisti si raccontano e dialogano in una riflessione sul legame tra teatro e sport. Ogni puntata sarà arricchita da interventi musicali curati da corali di adulti e bambini, musicisti classici e contemporanei, gruppi di musica popolare, maestri e strumentisti che collaborano con diverse orchestre.
Come si può raccontare lo sport, con l'arte? In che modo l'arte si è approssimata allo sport? Come lo sport racconta la società? Come la pratica sportiva si mette in relazione con l’infanzia e l’incanto dell’infanzia? In che modo lo sport è strumento, percorso, grimaldello del percorso educativo?

Redazione a cura di Alessandro Argnani, Lorenzo Donati, Roberto Magnani, Michela Marangoni, Laura Redaelli. Cura del suono di Fagio

In questa puntata: "Il Toro non può perdere", con Eraldo Pecci (ex calciatore), Eugenio Baroncelli (scrittore). Interventi musicali a cura del coro polifonico Ludus Vocalis

IL TORO NON PUO’ PERDERE


Eraldo Pecci
, nato nel 1955, esordisce in Serie A nel 1974 con il Bologna e gioca poi nelle fila di Torino, Fiorentina, Napoli e Vicenza. Dopo l’addio al calcio, per anni è  un brillante commentatore sportivo, opinionista ed editorialista per “la Repubblica”, “L’Unità” e “Il Giorno”. Nel 2013 pubblica Il Toro non può perdere - La magica stagione 75-76 (Rizzoli, prefazione di Gianni Mura), che ricostruisce l’alchimia irripetibile nata in quella squadra, i gol, i riti scaramantici, gli episodi esilaranti, e tratteggia la Torino dell’epoca, una città in cui c’erano ancora la nebbia e la voglia di trovarsi la sera al tavolo di un ristorante fianco a fianco con degli sconosciuti, il calciatore accanto all’operaio. Un libro dedicato non solo ai tifosi del Toro ma a tutti quelli che, almeno una volta nella vita, hanno pianto di gioia o di dolore per un pallone che finisce in fondo alla rete.

Eugenio Baroncelli, classe 1944, ex professore di materie letterarie, vive a Ravenna. Oltre ad alcuni saggi sul cinema, scrive altre opere composte di "marginalità" biografiche recuperate dalla letteratura, dando loro nuova vita e altro senso. Con Sellerio pubblica Outfolio - Storiette scivolate dal quaderno durante un trasloco (2005), Libro di candele - 267 vite in due o tre pose (2008), Falene. 237 vite quasi perfette (2012) e Pagine bianche. 55 libri che non ho scritto (2013). Con Mosche d'inverno - 271 morti in due o tre pose (2011) vince il Premio internazionale Mondello.

Il Coro Polifonico "Ludus Vocalis" diretto da Stefano Sintoni, composto da circa 30 elementi con esperienze polifoniche maturate nelle realtà corali ravennati, si costituisce in Associazione Corale nel 2006, con un repertorio sacro e profano dal '500 al '700 eseguito sia "a cappella" che con accompagnamento musicale. Nel 2006 si classifica primo al “Concorso di esecuzione corale di musica sacra” a Lugo. Dal 2007 partecipa regolarmente al Ravenna Festival nelle liturgie domenicali o nei concerti delle sette. Collabora con varie ensemble orchestrali del territorio ravennate, cura l'organizzazione dei "Concerti di Musica Sacra" nella chiesa dei Cappuccini in Ravenna e ha una ricca attività concertistica e liturgica a Ravenna e nelle città più importanti d'Italia, con alcune partecipazioni anche in Europa.

   

IMMAGINI
 
 
AUDIO
  • 1. Introduzione; Eraldo Pecci: la nascita del libro e l'approdo al Torino
  • 2. Tifare Torino, e la scrittura, con Eugenio Baroncelli; live Coro Ludus Vocalis
  • 3. Eraldo Pecci: il calcio degli anni '70, l'alchimia di una squadra invincibile; Il significato del "tifo" e di tifare Toro con E. Baroncelli e Eraldo Pecci
  • 4. Stefano Sintoni e live del Coro Ludus Vocalis; "Ramsey" e la scaramanzia nel calcio con Eraldo Pecci
  • 5. Eraldo Pecci: ricordi dell'atto agonistico; dialogo fra Baroncelli e Pecci; il coloro granata con Baroncelli; progetti per il futuro di Eraldo Pecci; live del coro Ludus Vocalis
 

FESTIVAL

marzo-maggio 2018
Planetarium
Osservatorio sul teatro ragazzi

14 - 22 ottobre 2017
Vie Festival 2017
Laboratorio di critica e giornalismo

giugno 2017
Futuri Maestri
Laboratorio Futuri giornalisti

28-31 ottobre 2016
Crisalide
Perché passi un po' di caos libero e ventoso

ottobre 2016
Vie Festival 2016
Arti sceniche internazionali e italiane

22 settembre - 2 ottobre 2016
Contemporanea Festival 2016
Le arti della scena

ottobre 2015
Vie Festival 2015
Arti sceniche internazionali e italiane

1-4 ottobre 2015
Crisalide
Non è successo niente, è ciò che stiamo diventando

25 settembre - 4 ottobre 2015
Contemporanea Festival 2015
Le arti della scena

Febbraio - aprile 2015
Nelle pieghe del Corpo
Virgilio Sieni, Bologna

ottobre 2014 - marzo 2015
Festival Focus Jelinek
Festival per città

9-25 ottobre 2014
Vie Festival 2014 Modena___Emilia
Arti sceniche internazionali

10 - 20 luglio 2014
Santarcangelo · 14
Festival internazionale del teatro in piazza

12 - 21 luglio 2013
Santarcangelo · 13
Festival Internazionale del Teatro in Piazza

aprile 2013
Pinocchio della non-scuola
Immagini a cura di Osservatorio Fotografico, note a margine su Pinocchio

5-13 ottobre 2012
Tempo Reale Festival
Ricerche musicali contemporanee

14 - 23 luglio 2012
SANTARCANGELO •12
Festival internazionale del teatro in piazza

Primavera 2012
Vie Scena Contemporanea Festival
Arti sceniche internazionali

Marzo 2012
BilBolbul 2012
fumetto, illustrazione, disegno

ottobre 2011
Vie Scena Contemporanea Festival
Teatro internazionale a Modena, Carpi, Vignola e limitrofi

Settembre 2011
Arca Puccini - Musica per combinazione
Rock indipendente italiano e internazionale